Il Karma: Cos'è, Come Influisce sulla tua Vita e le 12 Leggi Karmiche

Il Karma: Cos’è, Come Influisce sulla tua Vita e le 12 Leggi Karmiche

Non è necessario credere nella reincarnazione per comprendere il Karma ma, dal punto di vista vedantico, hai vissuto per molte vite precedenti e le situazioni e le circostanze della tua vita attuale sono il risultato delle azioni compiute durante le precendenti. Credere nel Karma e nella reincarnazione rende più facile capire perché le cose brutte accadono alle persone buone o perché un bambino innocente sviluppa una malattia mortale. Il Vedanta direbbe che tutto nella tua vita è il risultato dell’energia creata dalle azioni nelle vite precedenti. Ogni situazione che accade a te e a tutti quelli che incontri ha un significato karmico. Tutto accade per una ragione.

Qualunque sia la tua convinzione, il Karma implica che hai creato e continui a creare la tua vita. Hai il libero arbitrio? Sfortunatamente, molte persone ne hanno molto poco. Molte persone si lasciano imprigionare in quel ciclo karmico, condizionate dai loro ricordi e desideri, ripetendo sempre le stesse abitudini e chiedendosi perché le loro vite non stanno andando da nessuna parte.

Tuttavia, man mano che cresci ed evolvi spiritualmente, puoi uscire da quei cicli e scegliere consapevolmente la vita che vuoi condurre. La “maledizione karmica” ti fa dimenticare chi sei veramente, quindi il tuo percorso spirituale prevede il rilascio del Karma che sta offuscando la tua consapevolezza, permettendoti di ricordare chi sei veramente. Naturalmente, rilasciare il Karma non significa perdere tutti i tuoi ricordi e desideri; significa che perdi il tuo attaccamento a loro e non sei più tenuto sotto la loro influenza. Come disse il grande veggente Adi Shankara, “Uso i ricordi ma non permetto loro di usare me”.

Cos’è è il Karma e Come Funziona?

Karma significa azione. La fisica mostra che per ogni azione deve esserci una reazione uguale e contraria. Il karma è energia, che di per sé non è né buona né cattiva; queste sono solo le etichette che le persone scelgono di attaccarvi. L’energia creata da un’azione deve essere restituita: “Come seminate, così raccogliete”. E non può essere evitato.

Quando si esegue un’azione, si crea un ricordo, che a sua volta genera un desiderio, che ti porta a compiere un’altra azione. Ad esempio: fai la tua prima lezione di yoga (azione), poi sai cosa succede in una lezione di yoga (memoria) e se la lezione ti è piaciuta, decidi di tornare la settimana successiva (desiderio) e quella successiva ti presenti di nuovo con il tuo tappetino (azione). Il karma crea ricordi e desideri, che poi determinano come vivi. Azioni, ricordi e desideri sono il ciclo karmico che gestisce la tua vita.

L’energia sottile creata dalle tue azioni è immagazzinata nei tuoi ricordi e desideri e viene attivata, a volte immediatamente, ma più spesso in un momento futuro. Per usare l’esempio precedente, hai seguito la lezione di yoga e poi te ne sei dimenticato fino a mesi dopo, quando stai camminando per la città e hai noti uno studio di yoga. Ricordi la tua esperienza passata, che fa scattare il desiderio di prendere un’altra lezione.

I Diversi Tipi di Karma

Oltre al Karma creato dalle tue azioni, sei soggetto alle influenze karmiche della tua famiglia, religione, razza, nazionalità e altro ancora. Ogni situazione che incontri nella vita è il risultato di un certo Karma. Lo crei dalle tue azioni, pensieri, parole, dalle azioni degli altri sotto il tuo controllo, dai tuoi atteggiamenti, aspettative e stile di vita. Crei Karma dalle azioni previste che esegui consapevolmente e anche dalle azioni compiute inconsciamente dall’ignoranza.

È anche possibile affrontare il Karma di qualcun altro, che generalmente non è una buona idea, perché ne hai già abbastanza di tuo. Questo può accadere rubando gli effetti personali di un altro, spettegolando o fantasticando. Succede anche nelle relazioni intime, ma finché la relazione è basata sull’amore, questa è una parte accettabile di uno scambio di legami. Ricorda, la relazione stessa è il risultato del Karma e il Vedanta dice che lo scopo di ogni relazione dovrebbe essere l’illuminazione.

Il Vedanta dice che tutto il tuo Karma è immagazzinato nel Jiva, l’anima individuale, o l’aspetto dell’anima condizionato dal Karma. Il Vedanta descrive tre tipi di Karma: quello che hai scelto di elaborare durante questa particolare nascita (Prarabdha karma), quello che è immagazzinato per le nascite successive (Sanchita karma) e il nuovo Karma che generi in ogni momento della tua esistenza (Agami karma). I 7 chakra immagazzinano il Karma per questa vita. I chakra sono i tuoi centri di energia sottile attraverso i quali la coscienza si trasforma in materia. Il karma distorce quel flusso di coscienza, facendoti sperimentare un mondo illusorio. Cancellarlo ti aiuta a uscire dall’illusione.

I nostri servizi

Le 12 Leggi Karmiche

Tutto nell’universo, comprese le cose che pensi e le emozioni che provi, sono solo energia. In poche parole, tutte le tue azioni generano energia inversa che tornerà ad avere un impatto su di te in qualche modo, ad un certo punto. Si ritiene che l’uso delle leggi del karma come regole per condurre una vita prospera ti guidi alla consapevolezza delle conseguenze delle tue azioni e azioni.

Tenendo questo a mente, dovresti considerare le leggi del karma come indicazioni da seguire nella tua vita. I 12 principi del karma ti aiutano a capire come funziona e come esattamente puoi manifestare karma positivo per te stesso. Diamo un’occhiata a quali sono queste leggi.

La Grande Legge (Causa ed Effetto)

Questa è la legge più basilare, spesso strettamente associata al concetto di karma. Questa legge afferma che qualunque energia o pensiero manifesti, lo riceverai in cambio – positivo o negativo. Se vuoi ottenere tutte le cose che desideri nella vita, devi costruirti per meritarti queste cose. Questa legge può essere riassunta con “raccogli ciò che semini”. Ad esempio, essere amorevole con te stesso può aiutarti a raggiungere l’amore nella vita.

La Legge della Creazione

La legge della creazione sottolinea il fatto che la vita non è solo un’esperienza unica per noi. Se vuoi ottenere grandi cose nella vita, dovrai manifestare e compiere azioni affermative per raggiungerle. E non sperare che le cose si allineino magicamente con le tue intenzioni. Chiediti cosa hai bisogno di fare per lasciar andare l’energia negativa e manifestare ciò che vuoi. Un altro modo per farlo è considerare in che modo esattamente i tuoi talenti possono essere utilizzati per fornire qualcosa di vantaggioso alle persone intorno a te.

La Legge dell’Umiltà

Questa legge del karma afferma che un individuo non dovrebbe essere così arrogante da non accettare il fatto che tutto ciò che sta affrontando in questo momento è la conseguenza delle proprie azioni passate. Ad esempio, incolpare gli altri per le proprie prestazioni professionali insoddisfacenti invece di accettare che ciò sia il risultato del proprio fallimento nell’adempiere ai propri doveri al massimo delle proprie potenzialità.

La Legge della Crescita

Sebbene la maggior parte delle persone voglia sperimentare il cambiamento all’istante, il vero cambiamento duraturo viene solo dall’interno. Per rendere il mondo più amorevole e positivo, bisogna cominciare da se stessi. Questo perché la crescita inizia con te stesso e non con gli altri intorno a te. Alla fine, dovresti essere il tuo unico obiettivo e non le altre persone e le loro azioni.

La Legge della Responsabilità

Questa legge afferma che sei responsabile di tutto ciò che sperimenti nella vita. Questa legge ti assicura di non incolpare altre persone o cose come la radice dei tuoi problemi. La legge della responsabilità afferma che una persona è un cumulo di tutte le decisioni che ha preso nella vita.

La Legge della Connessione

Questa legge ruota attorno alla convinzione che tutte le fasi della tua vita, inclusa la tua storia, il tuo stato attuale in questo momento e ciò che verrà, sono interconnesse. Tutto ciò che sperimenti oggi è una conseguenza delle tue intenzioni e azioni in passato e le tue azioni oggi determineranno il tuo futuro.

La Legge della Focalizzazione

Dividere la concentrazione tra più cose contemporaneamente può rendere la mente disordinata e causare negatività e frustrazione. Questo è il motivo per cui la legge della focalizzazione sottolinea l’importanza di concentrarsi su una singola cosa in un determinato momento. Se vuoi liberarti dei sentimenti di rimpianto, rabbia o avidità, dovresti concentrarti sulla saggezza superiore della pace e dell’amore.

La Legge dell’Ospitalità

Questa legge del karma riguarda l’altruismo, il dare agli altri e la pratica di ciò che predichi. Si tratta di garantire che non stai semplicemente dicendo e pensando buoni pensieri, ma anche seguire la strada e seguire quelle convinzioni con l’azione. Diciamo, ad esempio, che credi nella donazione in beneficenza. Quindi, quindi, la legge del dare e dell’ospitalità afferma che quando si presenta l’opportunità di donare, si segue e si dona effettivamente, piuttosto che semplicemente sostenere che ciò avvenga.

La Legge del Qui ed Ora

Abbracciare il presente è uno dei modi migliori per vivere veramente la tranquillità e raggiungere la pace interiore. Questo può essere fatto lasciando andare tutti i comportamenti e i pensieri negativi del passato. Se ti concentri troppo su un evento del tempo che è già passato, sarai destinato a rivivere quel momento ripetutamente. Un modo in cui le persone possono abbracciare il momento in cui stanno vivendo è concentrando i loro occhi su qualcosa, sbattendo le palpebre e affermando “Io sono qui”.

La Legge del Cambiamento

Se ti sei ritrovato a vivere la stessa situazione più e più volte (forse stai attirando lo stesso tipo di partner indesiderabile, per esempio), questa è la legge del cambiamento in azione. Questa legge afferma che la storia si ripeterà a meno che tu non impari qualcosa dagli eventi passati e adotti le misure appropriate per interrompere il ciclo. Questo ti darà l’opportunità di cambiare in modo da essere libero di creare una versione migliorata di te stesso e un futuro migliore, privo di schemi viziosi del passato.

La Legge della Pazienza

Questa legge karmica si traduce essenzialmente in “il duro lavoro ripaga”. Si tratta di impegnarsi sodo e non rinunciare ai tuoi grandi obiettivi, anche quando non vedi ancora alcun progresso. Il raggiungimento di grandi cose richiede tempo e perseveranza, non arrenderti, celebra te stesso e assapora ogni piccolo traguardo che raggiungi lungo il tuo viaggio.

La Legge dell’Ispirazione

In questo vasto mondo, tutti noi abbiamo ruoli diversi e qualcosa con cui contribuire. Ciò che contribuiamo potrebbe sembrarci insignificante, ma può fare un’enorme differenza nella vita di qualcun altro. Questa è una grande legge da praticare se hai bisogno di motivazione nella vita e senti di non avere uno scopo. Tutto ciò che contribuisci al mondo influenzerà in qualche modo le altre persone. Sei nato con uno scopo preciso che solo tu puoi portare a termine con le tue capacità e unicità.

Rilasciare il proprio Karma

Il karma non può essere evitato. Per la maggior parte delle persone, l’energia karmica viene restituita con la stessa intensità con cui è stata generata. A seconda delle tue azioni precedenti, questo potrebbe creare felicità o sofferenza. Qualunque cosa accada, è il risultato del rilascio del Karma, che, indipendentemente da come si vede la situazione, è una buona cosa e un’opportunità per la crescita futura. Il Vedanta dice: “Niente succede a te, ma per te!”

Sei quindi condannato a una vita a pagare per gli errori del passato, intervallata da pochi momenti di piacere? Non necessariamente. Dalla qualità delle tue azioni attuali, il Karma può essere trasformato, trasmutato in una forma diversa o trasceso completamente.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prev
Otto di Spade: Dritta e Rovesciata | Significato dei Tarocchi
Otto di Spade: Dritta e Rovesciata

Otto di Spade: Dritta e Rovesciata | Significato dei Tarocchi

La carta dei Tarocchi Otto di Spade è la damigella in pericolo

Next
Sole Opposto Marte in Sinastria: Amore e Amicizia
Sole Opposto Marte in Sinastria: Amore e Amicizia

Sole Opposto Marte in Sinastria: Amore e Amicizia

Sole opposto Marte è un aspetto difficile in sinastria

You May Also Like
Total
0
Share