in

I Segni Zodiacali e la loro Classificazione

I segni zodiacali che bene o male tutti conosciamo sono determinati dalla posizione della stella più importante della nostra galassia: il Sole. Esso con il suo moto apparente descrive una circonferenza chiamata “eclittica” che se estesa per 9° da entrambi i lati da forma lo zodiaco, una fascia all’interno della volta celeste divisa in dodici parti uguali di 30° gradi ciascuna chiamate “segni”.

All’interno dello Zodiaco vi sono stelle raggruppate in costellazioni alla quali è stato affibbiato nomi di esseri viventi, reali o fantastici. Nella sua apparente rivoluzione lungo l’eclittica, il Sole sembra percorrere questa fascia ed è proprio la sua posizione sulle varie costellazioni che determina i segni zodiacali. Ciò significa che se una persona nasce nel periodo in cui il Sole attraversa la costellazione del Toro, può definirsi appartenente a tale segno.

I 12 Segni Zodiacali: Significato e Caratteristiche

1. Ariete (21 marzo – 20 aprile)

L’Ariete è determinato, e spesso di natura decisamente ostinata. Si pongono obiettivi stimolanti e sono sempre alla ricerca di modi per migliorarsi. Quando dicono che stanno per fare qualcosa, viene fatto, indipendentemente dagli ostacoli che devono superare. I nati sotto questo segno sono laboriosi e perseveranti. Essendo uno dei segni cardinali, l’Ariete è un leader naturale e tende ad essere maniaco del controllo. Mettono anche i propri bisogni e obiettivi al di sopra di quelli degli altri. Spesso possono essere ignari dei bisogni di coloro che li circondano. Governato dal pianeta Marte, il dio della guerra, l’Ariete non ha paura di combattere per quello che vuole. Hanno anche un temperamento caldo che caratterizza molti dei segni di fuoco.

2. Toro (21 aprile – 20 maggio)

Il segno fisso di terra nello Zodiaco, il Toro, brama stabilità e sicurezza. Riconoscono l’importanza di un lavoro sicuro, di una casa stabile e di relazioni costruite sull’interesse reciproco. Sebbene i Toro siano creature abitudinarie, non li troverai sconcertati quando si trovano in crisi. Questo segno pensa a lungo termine, quindi possono vedere i piccoli dossi sulla strada per quello che sono. L’attenzione del Toro alla sicurezza materiale può farli sembrare superficiali, ma in realtà sono incredibilmente generosi ed empatici e sono più a loro agio in contesti naturali. Questo segno apprezza semplicemente la libertà che deriva dall’avere un’ambiente stabile. Preferiscono seguire piani a lungo termine piuttosto che correre rischi.

3. Gemelli (21 maggio – 21 giugno)

Uno dei segni mutevoli, i Gemelli sono in continua evoluzione. Un segno d’aria intellettuale, sono interessati a tutto, quindi spostano sempre la loro attenzione da una cosa all’altra e cambiano le loro opinioni e prospettive man mano che i loro interessi si sviluppano. Sebbene la loro conoscenza sia ampia, può essere superficiale, poiché si muovono troppo velocemente per andare in profondità. Governato da Mercurio, il Gemelli ama parlare e ama conoscere le persone. È un amico buono e genuino, anche se tendono ad essere un po’ instabili. Spesso dimenticano i piani con i loro più cari e cari nell’entusiasmo di incontrare una nuova conoscenza. Altamente adattabile, questo segno è bravo ad adattarsi a nuove situazioni e ad affrontare nuove sfide.

4. Cancro (22 giugno – 22 luglio)

La famiglia e gli amici sono al centro del mondo del Cancro e sanno quanto sia importante amare le persone nella loro vita. Uno dei segni d’acqua e governato dalla Luna, sono anche molto intuitivi. Sembra sempre che sappiano esattamente cosa fare e dire. Questo li aiuta a formare rapidamente nuovi legami e spesso hanno un lato molto spirituale. Le emozioni del cancro corrono vicino alla superficie, quindi sono facilmente ferite. Non che lo farebbero sapere a nessuno, possono essere infatti molto riservati. D’altro canto, possono anche essere molto sospettosi. Leggono più nelle situazioni di quanto non ci sia e hanno la tendenza a ficcare il naso. Ma il cancro è solo scrupolosamente onesto e si aspetta lo stesso dagli altri.

5. Leone (23 luglio – 23 agosto)

Il leone è probabilmente uno dei segni più stereotipati, ma c’è del vero in questo. Molto fiducioso e ambizioso, il Leone ama essere al comando ed essere sotto i riflettori. Inoltre, di solito hanno abbastanza ego! Non hanno dubbi sul fatto che meritino di essere in cima alla catena alimentare. Il Leone può dare priorità allo stile sulla sostanza e può sembrare superficiale. Ma il loro carisma e la loro fiducia significano che tendono comunque ad avere successo. È anche incredibilmente premuroso e generoso. Inoltre, non hanno problemi a supportare gli altri. Sono abbastanza fiduciosi da non essere minacciati dal successo degli altri.

6. Vergine (24 agosto – 22 settembre)

I Vergine sono spesso caratterizzati come perfezionisti in quanto hanno standard incredibilmente alti, quindi sono molto difficili da accontentare. Anche quando i loro risultati sono incredibili, credono sempre che avrebbero potuto fare un po’ di più. Rappresentata dalla fanciulla Astraea, l’ultima degli immortali greci ad abbandonare la Terra, la Vergine condivide la sua dedizione e forza di volontà. La Vergine è altamente consapevole di sé e conosce sia il proprio valore che le proprie debolezze. Questo può dare loro un mix unico di fiducia e insicurezza, che può metterli in un giro sulle montagne russe delle emozioni senza che gli altri nemmeno se ne accorgano. I Vergine sono infatti attori eccellenti e preferiscono nascondere il loro vero sé dietro un’armatura perfetta.

7. Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)

La Bilancia ha la capacità unica di entrare veramente in empatia con gli altri e comprendere le loro prospettive. Questo è il segno che vuoi intorno quando hai bisogno di un orecchio gentile o di un mediatore. Governata dalla forza di bilanciamento di Venere, il problema più grande della Bilancia è che capisce così bene i punti di vista di tutti, che possono finire per sedersi sugli allori quando si tratta delle proprie opinioni. Innatamente sociale, la Bilancia prospera con l’energia di essere intorno agli altri e inietta sempre positività in un gruppo. Possono avere la tendenza a sviluppare relazioni co-dipendenti. Investono anche molto nel loro aspetto e nelle cose materiali e amano seguire le ultime tendenze. Ma la Bilancia ha un’anima profonda per ciò che conta davvero.

8. Scorpione (23 ottobre – 22 novembre)

Gli Scorpioni tendono ad avere una lingua tagliente, una natura sospettosa e ad essere molto spietati. Ma questo è solo perché, come segno d’acqua, le loro emozioni corrono vicino alla superficie. Quando qualcosa li pizzica, è difficile per loro non reagire. Allo Scorpione piace avere il controllo. Non sono contenti di una decisione se non l’hanno presa, ma hanno anche il coraggio di assumersi la responsabilità delle proprie azioni e scelte. Altamente razionali, si fidano sempre del loro istinto. Un segno fisso, sono così fiduciosi nei propri pensieri, che possono essere un po’ sprezzanti nei confronti delle idee degli altri.

9. Sagittario (23 novembre – 21 dicembre)

Il Sagittario è rappresentato dal centauro che si muove rapidamente, e questo è perfetto per questo segno, che è incredibilmente difficile da definire. Desiderano costantemente nuove avventure e nuove esperienze e possono stressarsi rapidamente se si sentono bloccati in un determinato posto. Per questo motivo, il Sagittario evita gli impegni, che si tratti di una relazione o di un contratto a lungo termine. Governato da Giove, il Sagittario deve essere attivo in ogni momento: sono corridori, pensatori e agenti! Ciò significa che spesso agiscono prima di pensare. Possono anche diventare facilmente impazienti e frustrati. Ma questo segno ha una mentalità aperta e vede sempre il fallimento come un’opportunità per crescere e imparare. Sono anche pronti a perdonare, poiché sanno che la vita è un viaggio.

10. Capricorno (22 dicembre – 20 gennaio)

Il detto “testardo come una capra” è stato probabilmente coniato per descrivere il Capricorno, che è rappresentato da questo animale. Quando il Capricorno affonda i talloni su qualcosa, non è possibile muoverlo. Questo li rende uno dei segni più diligenti. Quando si pongono un obiettivo, non hanno problemi ad attenersi ai passaggi per farlo. Il Capricorno è anche uno dei segni più affidabili, poiché sono sempre fedeli alla loro parola. Ma non la danno alla leggera. Hanno le loro priorità che mettono al primo posto e non si fanno problemi a dire di no.

11. Aquario (21 gennaio – 19 febbraio)

Governato da Urano, l’Acquario tende ad essere originale e innovativo con i propri interessi unici. Sono felici di fare le proprie cose e seguire il proprio naso, non realmente interessati a ciò che pensano gli altri o conformi alle idee e alle regole condivise. Non hanno bisogno che gli altri convalidino il loro talento e le loro scelte, non hanno bisogno di mettersi alla prova con nessuno. Questo può far sembrare l’Acquario arrogante e a volte può essere sprezzante nei confronti di coloro che non condividono le loro opinioni sul mondo. L’Acquario è molto intellettuale e ama conoscere il mondo e viaggiare, soprattutto in luoghi che dipendono meno dalla tecnologia. Non sono il tipo di persone che hanno i cellulari in mano tutto il giorno.

12. Pesci (20 febbraio – 20 marzo)

Rappresentato da due pesci, i Pesci amano viaggiare in gruppo. Sono estremamente socievoli e amano essere circondati da persone che la pensano allo stesso modo. Non bramano essere il leader del branco, ma gli piace essere al centro dell’attenzione. Tuttavia, a volte fanno di tutto per assicurarsi di attirare l’attenzione. Governato da Nettuno, il pianeta della connettività e della ricettività psichica, i Pesci tendono ad essere creativi e amano fare le cose, specialmente con le loro mani. Inoltre tendono ad essere in sintonia con i loro lati spirituali e interessati al metafisico. Generosi, sono sempre i primi a dare una mano quando vedono un’altra persona bisognosa.

Classificazione dei segni zodiacali

L’astrologia occidentale divide i segni zodiacali in diverse classificazioni basate su degli insiemi. Possiamo quindi dividerli per elemento, per polarità, per modalità o per stagione.

Classificazione per elemento

Questa classificazione è legata ai quattro elementi ( fuoco, terra, aria, acqua );

  • Segni di fuoco: Ariete, Leone, Sagittario. Rappresentano il desiderio, la forza, l’energia creativa, l’entusiasmo, la passione.
  • Segni di terra: Toro, Vergine, Capricorno. Rappresentano le risorse materiali, i possedimenti, la stabilità, la praticità.
  • Segni d’aria: Gemelli, Bilancia, Aquario. Rappresentano l’intelletto, la capacità comunicativa, la logica, il distacco emozionale.
  • Segni d’acqua: Cancro, Scorpione, Pesci. Rappresentano l’immaginazione, le emozioni, la spiritualità, l’intuizione.

Classificazione per polarità

Questa classificazione ordina in segni zodiacali in segni attivi ( o maschili/yang/positivi) o passivi (femminili/yin/negativi);

  • Segni maschili: Ariete, Gemelli, Leone, Bilancia, Sagittario, Acquario. I segni attivi tendono ad essere estroversi, socievoli, amichevoli ed impulsivi.
  • Segni femminili: Toro, Cancro, Vergine, Scorpione, Capricorno, Pesci, I segni passivi tendono ad essere introversi, riflessivi e propendono a difendersi dal mondo esterno.

Classificazione per modalità

Questa classificazione si basa sulle diverse modalità di espressione dell’energia: cardinale (attiva, piena d’iniziativa), fissa (stabile, sicura) e mobile (trasformativa, finale);

  • Segni cardinali: Ariete, Cancro, Bilancia, Capricorno ( inizio stagione ). Sono associati all’iniziativa ed alla creatività, all’essere leader. Sono segni che non aspettano che gli altri facciano le cose per loro.
  • Segni fissi: Toro, Leone, Scorpione, Acquario ( centro stagione ). Sono associati alla stabilità ed alla determinazione, alla tenacia. Sono segni testardi, che quando si pongono un obiettivo combattono fino alla fine.
  • Segni mobili: Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci ( fine stagione ). Sono associati ad ingegno, all’adattamento ed alla flessibilità. Sono segni che spesso evitano il confronto ed adattano loro stessi o i loro bisogni alla situazione che hanno davanti.

Classificazione per stagione

Questa classificazione si basa sulla stagione di appartenenza del segno zodiacale;

  • Primavera: Ariete, Toro, Gemelli.
  • Estate: Cancro, Leone, Vergine.
  • Autunno: Bilancia, Scorpione, Sagittario.
  • Inverno: Capricorno, Aquario, Pesci.

Iniziare ad interpretare

Conoscendo queste semplici basi è già possibile interpretare il significato di alcuni segni zodiacali. Per esempio dell’Ariete sappiamo che è un segno di fuoco, maschile, cardinale, di conseguenza possiamo dire che gli individui nati sotto questo segno sono attivi, pieni di entusiasmo, passione, sono estroversi, socievoli ed impulsivi. Lottano per i loro obiettivi, sono nati per essere dei leader e probabilmente odiano stare al di sotto di qualcuno.

Dei Pesci sappiamo, invece, che sono un segno d’acqua, femminile, mobile quindi possiamo dire che gli individui nati sotto questo segno sono persone molto attaccate alle emozioni e dotate di un grande intuito e spiritualità. Sono passivi, introversi, riflettono prima di scelte importanti e sono molto flessibili, riescono ad adattarsi alle situazioni con facilità.

Unendo quindi queste informazioni agli stereotipi che facilmente è possibile reperire su internet possiamo fare un quadro generale della persona che abbiamo davanti. Tuttavia, l’astrologia ha molti altri aspetti da calcolare proprio perchè appunto le persone sono composte da sfumature ed è qui che entrano in scena i pianeti, gli asteroidi, le case e gli aspetti che vedremo nei prossimi post.

Comments

Rispondi

Caricamento…

0

Il Numero Angelico 1717 ed il suo Significato

I Segni più Testardi dello Zodiaco: La Classifica Completa